OMS, Italia fra i 5 paesi al mondo con più nuovi contagi in una settimana

La curva dei contagi nel nostro paese è ormai in brusca risalita, e a conferma del fenomeno arriva il report epidemiologico settimanale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Secondo quanto appurato dall’OMS, infatti, l’Italia è fra i 5 paesi al mondo che hanno registrato il maggior numero di nuovi contagi da coronavirus nel corso di quest’ultima settimana.

Così l’OMS conferma un trend già noto in tutta Italia e ci spinge a rispettare ancora più scrupolosamente le norme anti-contagio. Nel complesso, i 5 paesi che hanno registrato più nuovi contagi sono stati i seguenti: Stati Uniti (472.904 nuovi casi), Brasile (373.954 nuovi casi), Francia (149.959 nuovi casi), Italia (112.029 nuovi casi) e India (105.080 nuovi casi).

Sembra farsi sempre più evidente ciò che ha spiegato l’infettivologo Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova: la terza ondata è già iniziata e per il nostro paese non si prospetta un quadro positivo.

“Purtroppo sembra iniziata la terza ondata. Ieri abbiamo avuto un aumento significativo dei ricoveri in terapia intensiva e non mi pare che ci siano più dubbi. Questi numeri in rialzo riguardano solo alcune Regioni, quindi sono ancora più gravi”, ha dichiarato Bassetti.

“Se i numeri dovessero aumentare uniformemente in tutto il Paese la situazione sarebbe più complicata. Dobbiamo fare attenzione. Temo che questa terza ondata farà male e dobbiamo avere molta pazienza per tutto il mese di marzo. Bisogna correre con le vaccinazioni e sperare che le misure di contrasto ci aiutino a ridurre il numero di vittime”.

Potrebbe anche interessarti