Francesco Della Corte, a tre anni dalla scomparsa EAV e Regione Campania gli dedicano un murales in stazione per non dimenticare

francesco della. corte

Sono passati tre anni ormai dalla morte di Francesco della Corte, il vigilante 52enne di Anm aggredito alla stazione di Piscinola il 3 marzo 2018, spegnendosi poi il 16 marzo dello stesso anno.

L’uomo era in servizio proprio all’entrata della metro quando qualcuno lo colpì alla testa con una spranga di ferro. I suoi aggressori, tre per la precisione, erano tutti minorenni all’epoca dei fatti. La polizia riuscì ad arrestarli poco tempo dopo l’aggressione, il 15 Marzo.

Dopo il processo con rito abbreviato, i giudici stabilirono per i tre membri della baby gang la condanna di 16 anni e 6 mesi di carcere. Intanto, mentre la piazza di Piscinola si riempiva di persone per una fiaccolata commemorativa del vigilante, i giudici del caso decidono di dare un permesso speciale ad uno dei ragazzi. Di lì a poco avrebbe infatti compiuto 18 anni, e la giustizia italiana gli concede il permesso di festeggiare con i propri parenti e amici.

Una vicenda e perdita orribile, che scosse molto tutti coloro che conoscevano e volevano bene Francesco. Un uomo che non sarà certo dimenticato. Il 22 luglio 2020 fu inaugurata un‘area giochi di Scampia nella stazione EAV riqualificata a lui dedicata. Un modo per ricordarlo, anche con il sorriso dei bambini i quali, vittime come tutti della pandemia, avrebbero potuto finalmente trovare un momento di svago.

Ed ora, ad un anno dall’apertura dell’area giochi, l’EAV e la Regione Campania, assieme a moglie e figli di Francesco Della Corte, decidono di dedicargli un murale, che sarà realizzato in una prossima stazione oggetto di riqualificazione.

Lo scrive Francesco Emilio Borrelli sulla sua pagina Facebook. “L’EAV e la Regione Campania sono stati vicini alla famiglia del povero Francesco in questi anni. Il ricordo di un volto, simbolo di tanti volti e di troppe storie. Un murale a favore delle vittime innocenti della violenza. Bravi.” scrive nel post.

EAV – Un murale per ricordare Francesco Della Corte
Esattamente il 16 Marzo del 2018 Francesco Della Corte trovò la…

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Martedì 16 marzo 2021

Potrebbe anche interessarti