Napoli, addio a Susy: stroncata a 38 anni da un brutto male

susy verde
Foto Facebook-Susy Verde

Napoli piange una donna di soli 38 anni, Susy Verde, stroncata da un brutto male. Per molti anni Susy aveva combattuto contro una forma molto rara di tumore, il mieloma multiplo, che attacca le cellule del sistema immunitario. Oggi, purtroppo, la giovane donna ha perso la sua battaglia.

In tanti stanno esprimendo il proprio dolore sui social per questa grave perdita. Tra appena un mese Susy avrebbe festeggiato i suoi 39 anni e il settimo anniversario di matrimonio con il marito Fabrizio. Dalla loro unione è nato un figlio, di nome Diego, che ora ha sei anni.

Negli ultimi mesi molte erano state le mobilitazioni per Susy, che aveva bisogno di trasfusioni di sangue. La donna era anche volontaria dei Vigili del Fuoco di Napoli. Una vita piena, la sua, spesa fino all’ultimo per aiutare il prossimo, e stroncata troppo presto.

Ciao Susy Verde! Il tuo sorriso è ovunque! La tua grinta e la tua forza le porterò per sempre nel mio cuore!”, scrive un amico sui social. Tra i post dedicati alla giovane donna spicca quello di un’amica:

Tu SEI così mia colf adorata. Scoppiettante, irriverente, mai stanca, sempre pronta ad affrontare la vita con un meraviglioso sorriso. Per noi la lontananza non è mai stata un problema e non lo sarà nemmeno stavolta. Ricordati che mi devi un caffè, di quelli buoni, trovalo ovunque tu sia, dolcino annesso. Per ora ti dico CIAO! Torneremo a ballare insieme colf… Un giorno… E nessuno potrà più fermarci. Ti voglio bene”.

 

Potrebbe anche interessarti