Marano, sperona e travolge con l’auto i suoi rapinatori: indagato per omicidio

Marano. Sono in corso gli accertamenti della Procura di Napoli Nord e dei carabinieri sulla versione data dal 26enne G. G., indagato per omicidio.

Con la sua auto avrebbe speronato, a Marano (Napoli), lo scooter con a bordo due uomini che poco prima l’avevano rapinato dell’orologio; i due originari di Sant’Antimo, pregiudicati, sono deceduti dopo l’incidente. L’indagato avrebbe raccontato ai carabinieri che i due lo avrebbero rapinato del rolex, mentre altri complici gli avrebbero sottratto l’auto su cui viaggiava.

Secondo Ansa, il giovane sarebbe indagato perchè ritenuto responsabile della morte dei due banditi, in quanto secondo gli investigatori li avrebbe investiti per poi schiantarsi contro un muro e scappare. Nei prossimi giorni si effettuerà l’autopsia sulle due vittime, che potrà dare altre risposte importanti.

Potrebbe anche interessarti