Napoli, gambizzati due ragazzi di 14 e 15 anni: si indaga su una tentata rapina

pistola

Momenti di paura nella notte a Napoli, dove due ragazzi di appena 14 e 15 anni provenienti dal Rione Sanità si sono recati all’ospedale Vecchio Pellegrini e hanno riferito di essere stati gambizzati. A riportare la notizia è l’Ansa.

I due giovani riportavano ferite d’arma da fuoco alle gambe, e sostenevano di essere stati gambizzati nella zona “Vergini” del Rione Sanità, dove si sarebbe verificato un tentativo rapina. I medici del Vecchio Pellegrini, dopo aver preso in cura i due giovani, hanno avvertito i carabinieri della compagnia Napoli Stella, ai quali i ragazzi hanno riferito la propria versione dei fatti.

Leggi anche: Commercianti bloccano la Napoli-Caserta: protesta di massa contro la zona rossa

Secondo i medici che hanno preso in cura i ragazzi, le loro ferite sono ritenute guaribili in 15 e 12 giorni. Al momento sono in corso le indagini dei militari dell’Arma per ricostruire l’accaduto. Attendiamo ulteriori sviluppi della vicenda.

Potrebbe anche interessarti