Bacoli, via alla valorizzazione dei siti monumentali: le iniziative

valorizzazione siti monumentali di Bacoli

Via alla valorizzazione dei siti monumentali di Bacoli. Oggi, 9 aprile 2021, il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione ha firmato un protocollo. Con questa firma il sindaco si impegna a riqualificare tutti i siti monumentali di Bacoli. Insieme al direttore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, Fabio Pagano, il sindaco ha messo nero su bianco il suo progetto di riqualifica.

A tal proposito ha dichiarato sui suoi social:

Ho firmato il protocollo per la valorizzazione di tutti i siti monumentali di Bacoli, insieme al direttore Fabio Pagano. Li riapriremo tutti. Faranno parte del circuito di visite culturali che stiamo programmando con il Parco Archeologico dei Campi Flegrei.

Tante sono le iniziative di riqualifica già partite e altrettante sono quelle in programma:

Sono già partiti, e stanno per partire, importanti lavori per rendere accessibili le Cento Camerelle e la Tomba di Agrippina. Per migliorare la fruibilità del Sacello degli Augustali, a Miseno. Per rendere nuovamente attraversabile l’intero percorso museale nel Castello Aragonese di Baia. E tanto altro ancora.

Inoltre il sindaco Josi Della Ragione ha aperto un bando fruibile a tutti per la creazione di due info-point turistici da donare alla città e che permetteranno una maggiore informazione territoriale per i visitatori che vorranno scoprire le bellezze di Bacoli. Infatti comunica:

Bacoli avrà inoltre due nuovi info-point turistici. Molto presto. Abbiamo pubblicato i bandi, aperti a tutti. Uno sarà in piazza, a Baia. Un altro in villa comunale.

Tutto questo lavoro, oltre che per la forte voglia di far risplendere le bellezze territoriali, verrà svolto con maggiore velocità anche per il prossimo evento che vedrà Procida Capitale della Cultura 2022:

Ci stiamo preparando al meglio verso il grande evento di Procida Capitale della Cultura 2022. Dobbiamo fare sempre di più. Insieme. Un passo alla volta.

Potrebbe anche interessarti