Napoli, giocattoli ai bambini delle donne maltrattate: “1 donna su 3 ha subito violenza nella sua vita”

Giocattoli ai bambini

Oggi alle 16, davanti a Palazzo San Giacomo a Napoli, saranno distribuiti giocattoli ai bambini delle donne che subiscono violenza domestica. L’iniziativa è promossa dal progetto “Adotta una casa d’accoglienza per donne maltrattate con bambine e bambini“. Tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di quest’iniziativa auspicano che possa dare la spinta alla creazione di una vera e propria rete sociale di solidarietà. In particolare, Rosa Praticò, donna impegnata nel sociale, che combatte contro la violenza domestica e le disparità sociali, riassume così l’iniziativa:

“Adotta una casa d’accoglienza per donne maltrattate con bambine e bambini ”

Giovedì 15 alle ore 16 davanti a Palazzo…

Pubblicato da Rosa Praticò su Mercoledì 14 aprile 2021

L’imprenditore Pino Neri, proprietario di Bimbostore e Nemi giocattoli, ha messo a disposizione i suoi prodotti che aiuteranno i figli delle donne vittime di violenza. Casa Fiorinda, un centro di accoglienza molto importante sul territorio, riceverà i giocattoli donati. Oltre che fornire materialmente un posto dove stare a chi subisce violenza domestica, la Casa si occupa anche di garantire assistenza legale e psicologica. Il problema della violenza sulle donne, come ha sottolineato Rosa Praticò nel suo post, è ormai un fatto pubblico, comunitario. La presenza delle istituzioni, come l’Assessore alle Pari opportunità e alla famiglia Nicola Menna rappresenta sicuramente uno spiraglio di speranza che aiuta a puntare un faro su questo grave problema sociale.