Mangiare sospesi tra terra e cielo: ‘Dinner in the sky’ fa tappa a Napoli e Caserta

L’evento ‘Dinner in the Sky’ arriva anche a Napoli, dal 2 al 6 giugno, e a Caserta, dal 10 al 13 giugno, regalando l’incredibile esperienza di godersi un pasto o un aperitivo a 50 metri di altezza.

Dinner in the Sky arriva a Napoli e Caserta

Il ristorante sospeso tra cielo e terra, che ha fatto il giro del mondo, oltre a Benevento, farà tappa nelle altre due province italiane. A Napoli si terrà presso la Mostra d’Oltremare, in prossimità della Fontana Esedra, mentre a Caserta sarà il panorama del Belvedere di San Leucio a farla da padrone.

Il format previsto rimane invariato, prevedendo diverse proposte: dalla colazione al pranzo, passando per l’apericena e finendo alla cena. Il tutto nel rispetto delle norme di sicurezza e delle regole anti-covid. Ogni ingresso, infatti, sarà riservato soltanto a 22 ospiti.

Sul sito ufficiale dell’iniziativa, per le sedi di Napoli e Caserta le prenotazioni partiranno il 4 maggio, mentre sono già attive quelle relative all’evento che si terrà a Benevento dal 9 all’11 luglio. Basterà selezionare la location prescelta e procedere con la scelta del numero dei commensali e del tipo di servizio della quale si vuole usufruire.

I prezzi, in base all’opzione scelta, variano dagli 89 ai 159 a persona. La piattaforma è sospesa da terra
da una gru alta 50 metri. Proprio lì i migliori chef prepareranno le pietanze da gustare ammirando un meraviglioso panorama.  Selezionato da Forbes come il ristorante più insolito del mondo, ‘Dinner in the sky’ è una delle esperienze gastronomiche più uniche che si possa vivere.

Potrebbe anche interessarti