Circum, basta violenze e molestie: sarà possibile collegare la telecamera del tuo cellulare alla centrale di sicurezza Eav

telecamera circum cellulare
Foto fb Umberto de Gregorio

Da oggi viaggiare in Circumvesuviana, Cumana e in Circumflegrea sarà più sicuro. Negli ultimi tempi si sono infatti moltiplicati gli episodi e gli atti di violenza con la devastazione delle stazioni e dei treni, da parte specialmente di alcune baby gang. Numerose anche le segnalazioni di molestie, con video realizzati da ragazze per denunciare chi si avvicinava a loro. Ora il presidente dell’Eav, Umberto de Gregorio, ha annunciato due importanti servizi per i passeggeri.

In un post su Facebook, de Gregorio spiega che sarà possibile comprare con il telefonino il biglietto di viaggio. Una pratica già diffusa per esempio per i biglietti della metropolitana e che consentirà di evitare file o macchinette non funzionati:

“Compra il biglietto con GoEav, direttamente dal tuo cellulare, ed evita così contatti con il personale e con monete e banconote. In più eviti code, riduci i tempi di attesa e ricevi in tempo reale notizie sull’andamento della circolazione”.

IN CIRCUM COLLEGA LA TELECAMERA DEL TUO CELLULARE AD EAV

Ma la vera novità è rappresentata dalla possibilità di collegare la telecamere del proprio cellulare al sistema centrale si sicurezza dell’Eav:

Con SaM trasformi il tuo telefonino in una telecamera collegata alla nostra centrale di sicurezza. Usa SaM per segnalare assembramenti, assenza di dispositivi di protezione (mascherine), furti, molestie, emergenze sanitarie, situazioni di pericolo“.

Come si legge nella descrizione dell’App:

“SAM è stata concepita con lo scopo di incrementare la protezione degli utenti del trasporto pubblico esposti ad azioni criminali, come, ad esempio, crimine predatorio, atti vandalici, molestie. Una donna sola, magari in tarda ora, che si sposta con i treni, individua balordi o un gruppo di teppisti che potrebbero aver individuato in lei la preda perfetta. Grazie a SAM può chiedere aiuto e conforto con un semplice click ed entrare immediatamente in comunicazione con le funzioni addette alla sicurezza. 

Il personale della centrale operativa è pronto a ricevere le segnalazioni di azioni criminali dagli utenti. Allertati da un suono, gli operatori vedono le immagini riprese dallo smartphone del passeggero che lancia la segnalazione e la sua posizione: in tal modo, interventi ed azioni di contrasto al crimine sono più mirati. Similmente, un utente può utilizzare SAM per segnalare un evento relativo a terzi, l’aggressione ad un’altra persona, ovvero una persona colpita da un malore e sollecitare i soccorsi. Al fine di evitare un uso improprio dell’app, l’utente deve essere registrato per poter inviare le segnalazioni. Nello specifico, la registrazione richiede nome, cognome, data di nascita e numero di telefono mobile, usato per invitare un PIN via Sm attraverso il quale si conferma la veridicità dei dati forniti”.

Eav : con il telefonino compra il biglietto e trasformalo in videocamera in tempo reale collegato alla ns. centrale di sicurezza. Basta un clic !

Eav : con il telefonino compra il biglietto e trasformalo in videocamera in tempo reale collegato alla ns. centrale di sicurezza. Basta un clic !

Pubblicato da Umberto de Gregorio su Mercoledì 28 aprile 2021

Ulteriore passo è potenziare magari un sistema wifi all’interno dei convogli dato che in alcuni tratti il cellulare non prende. Ma intanto il sistema di sicurezza e la sala di comando sono stati aggiornati qualche giorno fa.

Eav – inaugurazione a Montesanto con don Tonino Palmese della nuova sala DCO

Pubblicato da Umberto de Gregorio su Mercoledì 28 aprile 2021

 

Potrebbe anche interessarti