La Campania resta gialla, Mastella: “Mi raccomando rispettiamo le regole”

campania gialla mastella

La Regione Campania, che stando ai dati dell’ultimo monitoraggio GIMBE rischiava di diventare arancione, a quanto pare resterà zona gialla: ad anticiparlo è ancora una volta il sindaco di Benevento, Clemente Mastella. Il primo cittadino approfitta dell’occasione per lanciare un importante appello alla responsabilità.

Campania in zona gialla, Mastella: “Rispettiamo le regole”

Restiamo zona gialla, con fatica“, scrive Mastella sui social. “Ma mi raccomando, chi non rispetta le regole mette a repentaglio la sua salute, quelli dei propri cari e della comunità. E poi ammazza l’economia dei nostri commercianti, artigiani: insomma di quelli che a fatica stanno uscendo dal tunnel. Per favore, vi prego”.

Restiamo zona gialla , con fatica . Ma mi raccomando chi non rispetta le regole , mette a repentaglio
La sua salute ,…

Pubblicato da Clemente Mastella Sindaco su Venerdì 30 aprile 2021

Nonostante la Campania resti in zona gialla, i dati dell’ultimo monitoraggio settimanale continuano ad essere preoccupanti. La Regione governata da De Luca è al primo posto in Italia per numero di attualmente positivi, che sono più di 90mila persone. Un distacco di oltre 39mila persone con la Lombardia (al secondo posto) e di oltre 43mila con la Puglia (al terzo posto).

In 5 giorni i nuovi positivi al covid sono stati 8.620, un numero quasi alla pari con i guariti (+8.417). I decessi invece sono aumentati di 180 unità mentre i ricoveri in TI sono diminuiti di 3 (da 140 a 137). I numeri fanno quindi capire quanto sia necessario tenere alta la guardia nella nostra regione, nonostante sia rimasta in fascia gialla.

Potrebbe anche interessarti