Sciopero dei trasporti a Napoli, bus e treni fermi per 4 ore: le corse garantite

ANM linea 1 metro napoli

Anm informa che mercoledì 12 Maggio 2021 l’Organizzazione Sindacale USB ha proclamato uno sciopero di 4 ore, dalle ore 11.00 alle ore 15.00. Nonostante l’eventuale interruzione del servizio, continueranno ad essere garantite alcune corse.

Anm, sciopero di 4 ore il 12 maggio

Le motivazioni dello sciopero si legano al rinnovo CCNL Autoferrotranvieri ed alla corresponsione dell’indennità contrattuale. Nonostante il blocco che potrebbe caratterizzare la fascia oraria presa in considerazione, saranno garantite le seguenti corse:

  • Metro Linea 1: ultima corsa del mattino garantita da Piscinola e da Garibaldi alle ore 10.25. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola alle ore 15.55 e da Garibaldi alle ore 16.35;
  • Funicolari: Chiaia, Centrale e Montesanto ultima corsa del mattino garantita alle ore 10.40. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 15.20. Impianto di Mergellina chiuso. Attivo servizio navetta 621 (segue fasce garanzia bus);
  • Linee di Superficie: (tram, bus, filobus) stop al servizio dalle ore 11:00 alle ore 15:00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima l’inizio dello sciopero per riprendere circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

L’ultimo sciopero, avviato dall’USB, risale allo scorso 23 aprile, registrando un elevato livello di adesioni. I lavoratori si appellavano alle seguenti motivazioni: accordi migliorativi di natura economica, spettanze arretrate, miglioramento gestione del personale e del servizio, adeguamenti e incentivi salariali Operatori di esercizio. La stessa Anm rende noti i risultati della manifestazione indetta poche settimane fa:

L’adesione del personale in turno sui mezzi di superficie è stata del 41,74 mentre ha circolato il 58% circa di tram, bus e filobus programmati. Adesione al 77% invece sugli impianti Funicolari di Chiaia, Centrale e Montesanto che hanno sospeso il servizio dopo l’ultima corsa mattinale delle ore 10.40 per riprendere con la prima corsa pomeridiana garantita delle ore 15.20. Stop alla circolazione anche per i treni della Linea 1 metropolitana che ha registrato un’adesione del personale in servizio allo sciopero del 65%“.

Potrebbe anche interessarti