Bandiere Blu, stravincono la Campania e il Sud: la classifica delle spiagge più belle

Acqua cristallina, mare eccellente e spiagge dotate di servizi e comfort: il mare italiano ha ottenuto ben 416 Bandiere Blu 2021 per 201 comuni. Il 10% delle spiagge premiate a livello mondiale.

Le acque campane non balneabili.

Un trend di crescita rispetto al precedente anno: +6 i Comuni che hanno ottenuto il riconoscimento, tra i 15 nuovi ingressi e 9 invece non confermati.

Prima è la Liguria con 32 località, segue la Campania con 19 Bandiere, la Toscana è terza che scende a 17 Bandiere con tre uscite. 17 riconoscimenti anche per la Puglia (terza anch’essa), con tre nuovi ingressi e un’uscita. A seguire le altre regioni, con Sardegna a 16 e Calabria a 15 bandiere.

Le Bandiere Blu in Campania

In provincia di Napoli: Vico Equense, Piano di Sorrento, Sorrento, Massa Lubrense, Anacapri. In provincia di Salerno: Positano, Capaccio, Agropoli, Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica,Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola, Camerota, Vibonati, Sapri.

Le Bandiere Blu al Sud

Basilicata
In provincia di Potenza: Maratea. In provincia di Matera: Bernalda, Pisticci, Policoro, Nova Siri.

Puglia
In provincia di Foggia: Isole Tremiti, Peschici, Zapponeta. In provincia di Barletta-Andria-Trani: Margherita di Savoia, Bisceglie. In provincia di Bari: Polignano a Mare, Monopoli. In provincia di Brindisi: Fasano, Ostuni, Carovigno. In provincia di Taranto: Castellaneta, Maruggio, Ginosa. In provincia di Lecce: Melendugno, Otranto, Salve, Nardo’.

Calabria
In provincia di Cosenza: Tortora, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Diamante, Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Villapiana. In provincia di Crotone: Ciro’ Marina, Melissa. In provincia di Catanzaro: Sellia Marina, Soverato. In provincia di Vibo Valentia: Tropea. In provincia di Reggio Calabria: Roccella Jonica, Siderno.

Sicilia
In provincia di Messina: Alì Terme, Roccalumera, Santa Teresa di Riva, Lipari, Tusa. In provincia di Agrigento: Menfi. In provincia di Ragusa: Modica, Ispica, Pozzallo, la stessa Ragusa.

Sardegna
In provincia di Sassari: Badesi, Castelsardo, Sorso, la stessa Sassari, Santa Teresa Gallura, Aglientu, Trinità d’Agultu e Vignola, La Maddalena, Palau. In provincia di Oristano: la stessa Oristano. In provincia di Nuoro: Tortolì, Bari Sardo. In provincia di Cagliari: Quartu Sant’Elena. Sant’Antioco, sud Sardegna.

Le Bandiere al Nord e Centro

Piemonte, Lombardia e Trentino
In Piemonte, in provincia di Verbano-Cusio-Ossola, Cannero Riviera. In provincia di Novara, Gozzano. Per quanto riguarda la Lombardia, Gardone Riviera (Brescia). Spostandosi in Trentino Alto Adige ci sono Bedollo, Baselga di Pinè, Pergine Valsugana, Tenna, Calceranica al Lago, Caldonazzo, Lavarone, Levico Terme, Sella Giudicarie, Bondone.

Liguria
In provincia di Imperia le bandiere blu sventolano a Bordighera, Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Imperia, Diano Marina. In provincia di Savona: Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze. In provincia di Genova: Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Sestri Levante, Moneglia. In provincia di La Spezia: Framura, Bonassola, Levanto, Lerici, Ameglia.

Friuli Venezia Giulia e Veneto
Grado (gorizia) e Lignano Sabbiadoro (Udine) sono le bandiere blu del Friuli. In Veneto San Michele al Tagliamento, Caorle, Eraclea, Jesolo, Cavallino Treporti, la stessa Venezia, Chioggia. In provincia di Rovigo: Rosolina, Porto Tolle.

Toscana
In provincia di Massa Carrara: le stesse Carrara e Massa. In provincia di Lucca: Forte dei Marmi, Camaiore, Viareggio. In provincia di Pisa, la stessa Pisa. In provincia di Livorno: la stessa Livorno, quindi Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Piombino, Marciana Marina. In provincia di Grosseto: Follonica, Castiglione della Pescaia, la stessa Grosseto.

Emilia Romagna
In provincia di Ferrara: Comacchio. In provincia di Ravenna: la stessa Ravenna e Cervia. In provincia di Forlì Cesena: Cesenatico. In provincia di Rimini: Bellaria Igea Marina, Misano Adriatico, Cattolica.

Marche
In provincia di Pesaro Urbino: Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Mondolfo. In provincia di Ancona: Senigallia, la stessa Ancona, Sirolo, Numana. In provinvcia di Macerata: Potenza Picena, Civitanova Marche. In provincia di Fermo: la stessa Fermo, Altidona, Pedaso. In provincia di Ascoli Piceno: Cupra Marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto.

Abruzzo e Molise
In provincia di Teramo: Martinsicuro, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi. In provincia di Pescara: la stessa Pescara. In provincia di Chieti: Francavilla al Mare, Fossacesia, Vasto, San Salvo. In provincia de L’Aquila: Villalago, Scanno. Per il Moise, Campomarino (Campobasso).

Lazio
In provincia di Roma: Trevignano Romano, Anzio. In provincia di Latina: la stessa Latina, Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Fondi, Sperlonga, Gaeta, Minturno, Ventotene.

Potrebbe anche interessarti