Violenta la figlia da quando aveva 6 anni e un’altra minore: arrestato un 52enne

Violenza sessuale Castellammare
Immagine di repertorio

Su ordine del Gip di Santa Maria Capua Vetere, la Polizia ha proceduto all’arresto di un uomo residente nel Casertano, accusato di aver abusato di sua figlia e maltrattato anche la moglie e l’altro figlio. Il 52enne avrebbe violentato anche un’altra minore che, all’epoca dei fatti, frequentava suo figlio.

Uomo arrestato nel Casertano: accusato di aver abusato di sua figlia e un’altra minore

Gli agenti hanno portato alla luce anni di violenze e maltrattamenti a carico di una madre e dei suoi figli, fin da quando erano bambini. Al centro delle indagini la figura di un ‘padre-padrone’ che ha iniziato ad abusare della sua bambina quando aveva soli 6 anni. Violenze che si sono ripetute più volte nel corso degli anni, impresse nella mente della ragazza, diventata oggi un’adolescente.

A rendere ancora più terrificante il quadro, il modo in cui veniva consumata la violenza. Il tutto, infatti, avveniva davanti agli occhi dell’altro figlio, anche lui ancora in tenera età. Sulle spalle del ragazzo pesa anche un’ulteriore violenza: quella che il padre avrebbe consumato nei confronti di una sua amica appena 14enne, essendosi avvicinato a lei con il pretesto di volerla consolare per la perdita di suo padre.

Non da meno il clima generale di terrore che dominava tra le mura di casa. Oltre ai figli, oggetto dei maltrattamenti dell’uomo sarebbe stata anche la moglie. Attualmente il 52enne è stato condotto in carcere dalla Polizia di Stato. Su di lui pesa l’accusa di violenza che ormai sempre più di frequente affligge il sesso femminile. 

Potrebbe anche interessarti