Cambio colori, quasi tutta Italia in giallo: tre Regioni verso la zona bianca

Come di consueto, è atteso per domani il monitoraggio sull’andamento della pandemia che determinerà il cambio colore delle Regioni: stando ai dati preliminari quasi tutta Italia dovrebbe colorarsi di giallo con alcune zone che si avviano verso la zona bianca.

Cambio colore delle Regioni: tre verso la zona bianca

Sia i bollettini giornalieri che i report settimanali mostrano un quadro in netto miglioramento. Gli ospedali continuano a svuotarsi, il tasso di mortalità inizia a scendere così come l’incremento dei nuovi contagi. Il trend è in calo in quasi tutte le Regioni, ragion per cui quasi tutte questa settimana dovrebbero riuscire a rientrare nella zona di minor rischio.

L’unica a rimanere in zona arancione dovrebbe essere la Valle D’Aosta mentre si escluderebbe la presenza di zone rosse nel territorio nazionale. Addirittura tre Regioni potrebbero ben presto passare in zona bianca: si tratta di Molise, Friuli Venezia-Giulia e Sardegna. Un traguardo ancora troppo lontano per la Campania che, nonostante la stabile situazione relativa a decessi e ospedalizzazioni, presenta ancora un’incidenza elevata con un numero di contagi giornalieri che la pone in testa ai bollettini nazionali. Nonostante ciò dovrebbe essere scongiurato il rischio di un’eventuale passaggio in arancione: ancora una volta per la Regione dovrebbe essere confermato il giallo.

La zona bianca, tuttavia, non entrerebbe in vigore dal prossimo lunedì. Per lo slittamento nella fascia che consente un margine di flessibilità ancor più ampio, bisogna presentare almeno per tre settimane consecutive numeri stabili. Il tasso di incidenza, inoltre, non dovrà superare i 50 contagi ogni 100 mila abitanti.

Intanto l’esecutivo Draghi è al lavoro per delineare un nuovo decreto, promuovendo nuove riaperture. Il Premier, tuttavia, ha frenato le speranze del settore del wedding esortando operatori e coppie in attesa ad essere pazienti ancora per un po’. Quanto al coprifuoco quasi sicuramente non sarà abolito ma potrebbe slittare alle 23:00.

Potrebbe anche interessarti