De Luca ricorda Franco Battiato: “Grande uomo del Sud, ha sempre difeso la sua terra”

de luca battiatoAnche il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha reso omaggio a Franco Battiato. L’artista siciliano, scomparso oggi all’età di 76 anni, ha saputo affermarsi come icona della musica d’autore e del libero pensiero, e la sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore degli italiani.

Vincenzo De Luca ricorda il Maestro Battiato con queste parole, pubblicate sulla sua pagina Facebook ufficiale: “Una tristezza enorme ci attraversa per la morte del Maestro Franco Battiato, talento unico della musica italiana contemporanea, un fine intellettuale, artista a tutto tondo, amato da tutte le generazioni.

Persona garbata e di grande umanità. Ha espresso con rara intelligenza, ironia e profondità d’animo l’Italia del nostro tempo, i suoi vizi, le sue virtù, i sentimenti di angoscia e di incertezza che la attraversano. Battiato è stato anche un grande uomo del Sud, della sua terra, l’amata Sicilia, che ha sempre bacchettato e allo stesso tempo difeso da pregiudizi e luoghi comuni. Lascia un grande vuoto e un senso di solitudine in tutti quanti noi“.

È davvero difficile restare indifferenti all’eredità culturale, intellettuale e musicale lasciata da un uomo come Franco Battiato. L’artista siciliano si recò in più occasioni anche a Napoli, dove una volta incontrò oltre 400 studenti in protesta e si schierò dalla parte dei giovani.

Potrebbe anche interessarti