Torre del Greco, trovati tre gatti morti avvelenati: scatta l’allarme in città

gatti avvelenati torre
Foto fb Martina Desiderio

Alcuni gatti morti sono stati trovati a Torre del Greco in zona Resina Nuova. A denunciarlo sono alcuni abitanti della zona che hanno postato le foto sui propri profili Facebook e nei gruppi delle associazioni degli animali. Un modo per avvisare tutti del pericolo che corrono questi animali. I felini infatti sono stati avvelenati da qualcuno e lasciati a terra.

Come scrive Martina Desiderio su Facebook:

Stamane presso Via Resina Nuova di Torre del Greco sono stati rinvenuti i corpi senza vita di tre gatti, la loro morte dovuta a veleno, ci stiamo attivando per scoprire la mano ignobili che ha fatto questo scempio. Sul posto sono giunti anche Francesca Bussola ed il suo collega della guardia zoofila per cercare di fare chiarezza sulla situazione, le salme di questi poveri gatti sono sepolte ora nel mio giardino, metto in guardia i residenti della mia stessa zona ed invito a tenere gli occhi ben aperti per evitare che questa spregevole persona colpisca ancora!“.

I tre gatti sono stati raccolti e sepolti.

Come spiegato da Michele Lunella di Europa Verde di Torre del Greco:

È un fenomeno che ogni giorno si ripete, si tratta di persone senza cuore, sono assassini. Crediamo anche noi, come gli esponenti dell’associazione di volontariato che si è occupata del caso, che un‘oasi felina sarebbe una soluzione ad hoc al problema del randagismo. Noi di Europa Verde sosteniamo questo progetto e auspichiamo che possa realizzarsi a breve“.

Nell’ultimo periodo sono aumentati i maltrattamenti dei confronti dei nostri amici a quattro zampe. L’ultimo caso ha riguardato un cane legato con dei pesi e fatto annegare nel fiume Volturno. Una crudeltà senza fine.

Potrebbe anche interessarti