Campania, ancora un Comune covid-free: via ai vaccini per ragazzi dai 12 ai 18 anni

coronavirusIl Comune di Cetara, perla della Costiera Amalfitana, è covid-free. Ad annunciare il grande traguardo, già raggiunto circa un mese fa, è stato il sindaco Fortunato Della Monica che ha aggiornato la cittadinanza anche sul prosieguo della campagna vaccinale.

Cetara è covid-free: l’annuncio del sindaco

Il primo cittadino, nella giornata odierna, ha voluto condividere con i cittadini la splendida notizia, speranzoso che la pandemia, ben presto, possa lasciare il posto alla tanto agognata normalità: “Carissimi concittadini. Il nostro primo obiettivo è stato raggiunto: Cetara è covid-free”.

In più ha illustrato i prossimi interventi da adottare relativi alla campagna di vaccinazione: “Siamo riusciti a vaccinare la popolazione (almeno per quanto riguarda la prima dose) e tutti i lavoratori stagionali residenti e non che lavorano nel nostro Comune”.

“A breve partiranno le seconde inoculazioni per il personale docente e militare che era stato vaccinato con AstraZeneca nel mese di marzo. Questo è un dato fondamentale per noi perché di lì a breve il nostro centro vaccinale anti covid-19 inizierà la seconda somministrazione dei vaccini più utilizzati: Pfizer e Moderna. Chi invece ha beneficiato dell’AstraZeneca day dovrà aspettare qualche settimana in più”.

Inoltre, è imminente il coinvolgimento dei giovani e in particolare dei maturandi, per i quali la Regione ha già avviato le prenotazioni per ricevere il vaccino. Subito dopo il Comune di Cetara è già pronto per estendere la campagna al resto della popolazione : “Con grande sollievo, dopo la precedenza ai maturandi, da martedì 1 giugno partiremo con le vaccinazioni dai 12 ai 18 anni. Bisognerà prenotarsi in piattaforma o recarsi al centro vaccinale dove ci saranno i volontari della Protezione Civile che vi guideranno nel percorso”.

L’obiettivo sarà quello di immunizzare tutta la cittadinanza, compresa la popolazione giovanile. Di qui l’augurio del sindaco: “Manca davvero poco a questa nuova rinascita per noi e per il nostro amato Paese”.

Potrebbe anche interessarti