Lunedì nero dei mezzi a Napoli, corse metro limitate per 9 ore: Anm limita i commenti in pagina

metro limitate napoli

E’ stato un lunedì nero per chi prende la metropolitana a Napoli e doveva recarsi alla stazione o all’Università. Le corse della linea 1 della metro infatti sono state limitate alla tratta Piscinola-Dante a partire dalle 7.50 di questa mattina. Un problema per tanti studenti e lavoratori che usano i mezzi per spostarsi e che hanno dovuto anche aspettare diversi minuti prima di salire sui convogli.

NAPOLI: CORSE DELLA METRO LIMITATE PER 9 ORE E MEZZA

Come scritto sulla pagina Facebook dell’Anm, a causa del numero contingentano degli ingressi (50%) sono stati scaglionati gli ingressi ai tornelli delle principali fermate. Soltanto dopo 9 ore e mezza, il servizio sull’intera tratta della metro di Napoli è stato ripristinato (alle 17.20) e le corse non più limitate a Dante.

La novità però riguarda i commenti sotto al post che sono stati disattivati. In molti infatti prendevano d’assalto le comunicazioni dell’azienda napoletana di mobilità per commentare i disservizi. Possibilità che questa volta è stata negata. Ma i passeggeri della metro di Napoli non si sono dati per vinti che hanno mandato lo stesso i commenti sotto gli altri post pubblicati dall’Anm.

Scrive Laura:

Visto che vi mettete scuorno che domani c’è lo sciopero e avete bloccato i commenti, ve lo voglio dire, guarda un po’, domani doveva uscire il filobus dei colli aminei, siete come alcune vignette“.

Gli fa eco Ciro:

Bloccare i commenti per il nuovo stop parziale della linea 1 è bellissimo. Domani è sciopero, per voi superponte mentre per noi è l’inferno. E noi paghiamo“.

Domani infatti è stato proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore, ma sono state garantite alcune fasce orarie. Mercoledì invece sarà 2 giugno, festa della repubblica.

Potrebbe anche interessarti