Video. A Chiaiano un ponte diventa una galleria d’arte all’aperto, che meraviglia

 

locandina_def-680x365

Abbiamo già in precedenza parlato di questo progetto che era in cantiere. Finalmente è stato realizzato, con grande successo.

A Chiaiano era, e lo è tutt’ora, presente un vecchio ponte in cemento di circa di 7000 metri quadri. Tale struttura, però, è diventata soggetto di un progetto artistico e culturale, con cui sono stati coinvolti i giovani del luogo.

Il progetto prende il nome di Un ponte oltre il muro, ed è stato ideato e realizzato dall’associazione culturale locale Let’s Think, in collaborazione con Metro Napoli e con il Comune. Con questa iniziativa il vecchio ponte è stato completamente ricoperto con opere murali, realizzati da 10 giovani di Chiaiano. Così facendo adesso il paese ha un monumento tipico, un simbolo della cittadinanza, il quale rappresenta la volontà di creare un nesso fra città e periferia.

Ad inaugurare l’opera il sindaco Luigi De Magistris. Il progetto si pone l’obiettivo dell’integrazione sociale. Tra i partecipanti al lavoro c’erano giovanissimi a rischio, che hanno ottenuto l’autorizzazione a partecipare dal Dipartimento di Giustizia Minorile, e alcuni disabili. Dopo l’inaugurazione si è svolto un evento musicale a cui hanno preso parte gli Zezi, l’Ensamble di percussionisti Bidonvillarik e ‘Ntò.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?list=UUeu5g9IsV_CGSkLNAhDGM5Q&v=He-3QIvtf4c[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più