Biden dichiara il suo amore per Capri a Draghi, il sindaco: “Conferiremo a entrambi la cittadinanza onoraria”

Biden e Draghi
Foto pagina Instagram mario.draghi.president

Ieri sera, a margine dei lavori della seconda giornata del G7 sulla spiaggia di Carbis Bay in Cornovaglia, c’è stato il primo incontro tra il presidente del Consiglio, Mario Draghi e il presidente americano, Joe Biden. All’esterno del cottage di Biden, quest’ultimo ha raccontato a Draghi del suo amore per l’Italia e per Capri in particolare. “Considera di avere un invito permanente” ha scherzato Draghi rivolgendosi a Biden.

E l’apprezzamento per Capri del presidente Usa, venuto alla luce in un contesto così importante come il G7, non è sfuggito al sindaco di Capri, Marino Lembo, che ha dichiarato di voler conferire a entrambi la cittadinanza onoraria, secondo quanto si legge in un post pubblicato su Facebook:

“Le parole di elogio del Presidente degli USA, Joe Biden, verso la nostra isola ci inorgogliscono e testimoniano, una volta di più, la centralità del nostro appeal nel mondo. Ci rende particolarmente felici il fatto che Capri sia rientrata, come sinonimo di bellezza, tra i discorsi presidenziali in un contesto di altissimo livello quale il G7. Il Presidente Biden ci onora da tempo con le sue visite, che noi capresi ricordiamo con piacere. Ci associamo all’invito che il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha rivolto al Presidente Usa di tornare quanto prima sulla nostra isola, la più bella del mondo. Non solo: appena saranno da noi, conferiremo al Presidente Biden e al Premier Draghi la cittadinanza onoraria.

Inoltre, dopo l’incontro con Biden, Draghi ha affermato: “Il bilaterale con Biden è andato molto bene. Sin dalla formazione del governo sono stato molto chiaro che i due pilastri della politica estera italiana sono l’europeismo e l’atlantismo. Con Biden siamo d’accordo su molti temi: donne, giovani, difesa degli ultimi, diritti umani, diritti civili, diritti sociali e tutela dell’ambiente che è il tema chiave della nostra presidenza del G20″.

Potrebbe anche interessarti