Napoli, controlli dei carabinieri: sequestrati 57 scooter, multe per 10mila euro

I Carabinieri di Napoli hanno eseguito una massiccia attività di controllo, che ha portato al sequestro di 57 scooter e ad elevare pesanti sanzioni.

Controlli a tappeto dei carabinieri: sequestrati 57 scooter

I Carabinieri della Stazione di Napoli Posillipo, insieme agli Agenti del Nucleo Veicoli Abbandonati della polizia locale di Napoli, nell’ambito di un servizio straordinario finalizzato alla repressione dell’illegalità diffusa, hanno rimosso e sequestrato 57 scooter. I mezzi erano in evidente stato di abbandono e privi di assicurazione, e si trovavano a Mergellina, parcheggiati in via Camilla Cucca, via Cupa Caiafa e via Santa Maria della Neve.

Leggi anche: Duro colpo al clan Abbinante-5 componenti sottoposti a fermo

Sono in tutto 67 i veicoli controllati e 123 le persone identificate. I Carabinieri hanno elevato contravvenzioni al codice della strada per 10mila euro. In più, i militari dell’Arma hanno segnalato alla prefettura 6 persone, perché trovate in possesso di modiche quantità di stupefacenti.

Durante queste ultime operazioni, in Contrada Torretta a Posillipo i Carabinieri hanno denunciato un 33enne di origine marocchina, perché introdottosi illegalmente nel territorio nazionale. Sono state 8 le perquisizioni effettuate e 8 persone sottoposte a misure detentive controllate.

Potrebbe anche interessarti