Schianto sull’A1, 21enne resta bloccato nell’auto in fiamme: salvato dai poliziotti

Foto di repertorio

Due agenti della Polizia Stradale di Napoli si sono resi protagonisti di un gesto eroico, salvando la vita di un ragazzo, di soli 21 anni, che, a seguito di un incidente avvenuto sull’A1, era rimasto incastrato all’interno dell’auto in fiamme.

Polizia di Napoli, agenti salvano la vita a un 21enne bloccato nell’auto in fiamme

Come reso noto da ‘La Rampa’, il personale della sottosezione Polizia Stradale in servizio aveva notato, nei pressi della carreggiata Sud dell’A1, un gruppo di ragazzi. Questi si trovavano vicino al guardrail, scossi da quanto accaduto e segnati da alcune ferite sul viso.

Lo schianto che si era verificato poco prima del loro arrivo, tuttavia, aveva colpito soprattutto uno dei giovani lì presenti, che si trovava praticamente incastrato all’interno di un’auto posta a pochi metri di distanza. Il veicolo, col sistema di illuminazione spento, per la posizione in cui si trovava avrebbe potuto ostruire la circolazione determinando conseguenze ancor più notevoli per la vittima. In più, si scorgeva un principio di incendio proveniente proprio da quell’automobile.

Giunti sul posto gli agenti sono stati allertati dalle urla del ragazzo completamente bloccato all’interno dell’abitacolo. Così, tempestivamente, noncuranti delle fiamme che iniziavano ad invadere il veicolo, servendosi di un estintore, hanno provveduto a rimuovere le parti di carrozzeria che bloccavano il passaggio della vittima. Così, in pochi istanti, sono riusciti a liberarlo salvandogli la vita, prima ancora dell’arrivo dei Vigili del Fuoco.

Una spiacevole vicenda che si è conclusa con un lieto fine grazie alla prontezza, alla professionalità e al grande cuore degli agenti accorsi sul posto. I due hanno riportato anche alcune lesioni per portare a termine l’opera di salvataggio. Il ragazzo, trasferito all’Ospedale del Mare, ha riportato fratture più gravi con la rottura del femore e lo schiacciamento della cassa toracica.

Potrebbe anche interessarti