La Germania ama Bud Spencer: a Berlino apre un Museo dedicato all’attore campano

bud spencer museo
Screen Museo

Aprirà il 27 giugno a Berlino un intero museo dedicato a Bud Spencer. La scelta della data non è casuale infatti l’attore napoletano è morto il 27 giugno del 2016. Un importante riconoscimento internazionale per Carlo Pedersoli, i cui film hanno fatto il giro del mondo e sono stati molto apprezzati in Germania.

Si chiamerà Bud Spencer Museum e al suo interno ci sarà un’esclusiva mostra sulla vita e le opere dell’attore fortemente voluta dalla famiglia. Come si legge sul sito:

Centinaia di reperti unici della vita privata dell’attore Carlo Pedersoli e della grande carriera cinematografica del suo alter ego Bud Spencer possono essere visti nel Römischer Hof, Unter den Linden. Per la prima volta una mostra multimediale in Germania tratterà il grande culto dei fan attorno a Bud Spencer e Terence Hill.

Carlo Pedersoli ha interpretato quasi sempre lo stesso personaggio gentile e accogliente, che si batte per i diritti degli oppressi, picchia i cattivi sullo schermo tanto duramente quanto arguto ed è amato dai suoi fan in tutto il mondo per proprio questo motivo. Al fianco del suo congeniale compagno Terence Hill, ha conquistato un pubblico di milioni di persone ed è diventato così una superstar: Bud Spencer“.

La collezione privata dell’attore era stata esposta per la prima volta a Napoli nel 2019 ed è composta da foto, locandine cinematografiche, costumi originali ed oggetti di scena. C’è anche un carro gelato e un flipper ma un reparto a parte è dedicato alla sua carriera come nuotatore (ha partecipato anche alle Olimpiadi). Nel Museo è inoltre presente una sala cinema e un bistrot. In un video postato dal Museo di Berlino si vede una statua di Bud Spencer girare per la città e soffermarsi sotto la Porta di Brandeburgo.

Potrebbe anche interessarti