VIDEO. Castellammare di Stabia, forte esplosione all’interno del Commissariato di Polizia: nessun ferito

esplosione commissariato castellammare
foto Francesco Pipitone

Una forte esplosione è avvenuta questo pomeriggio all’interno del Commissariato di polizia di Castellammare di Stabia (Napoli). L’intera area ora è recintata e i carabinieri bloccano l’accesso per consentire la messa in sicurezza della zona. L’esplosione, seguita da un balck out, ha spinto la popolazione a scendere in strada.

ESPLOSIONE NEL COMMISSARIATO DI POLIZIA DI CASTELLAMMARE

Ci ha pensato il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino, a rassicurare tutti con un post su Facebook spiegando cosa è accaduto:

Seguo con attenzione l’evolversi della situazione al corso Alcide De Gasperi dove pochi minuti fa si è registrata una forte esplosione all’interno del commissariato di Ps. Centinaia di cittadini hanno avvertito il boato. Polizia municipale ed Ufficio Tecnico sono già sul posto“.

Un nostro inviato (Francesco Pipitone) è sul posto per cercare di comprendere le cause della deflagrazione. Secondo i carabinieri e la municipale presenti sul posto non ci sarebbero feriti. Inizialmente infatti si era diffusa la notizia di tre agenti rimasti coinvolti nell’esplosione. Sul posto anche i Vigili del Fuoco. La causa scatenante che ha portato allo scoppio è ancora sconosciuta. Tra le ipotesi quella di una caldaia difettosa o addirittura lo scoppio di fuochi artificiali sequestrati e conservati in un deposito.

+++ AGGIORNAMENTO+++

Dalle notizie giunte dal nostro inviato, l’esplosione sarebbe stata causata dallo scoppio di un deposito di armi. La situazione sta tornando alla normalità e sono state tolte le transenne consentendo la circolazione delle auto. Sul posto è rimasta solo un’ambulanza.

SEGUI LA DIRETTA SU VESUVIO LIVE

Potrebbe anche interessarti