Salvini: “Solidarietà ai campani. De Luca è pericoloso per la salute e il lavoro”

Il Leader della Lega, Matteo Salvini, a margine del convegno Alis tenutosi a Sorrento, avvicinato dalla stampa ha criticato ancora una volta l’operato del Governatore De Luca in merito all’estensione dell’obbligo di mascherina.

Mascherina, Salvini contro De Luca: “È una persona pericolosa”

Salvini, giunto in Campania, dopo essersi recato al carcere di Santa Maria Capua Vetere, mostrando la propria solidarietà agli agenti della polizia Penitenziaria, ha partecipato al convegno dell’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile. Anche qui, ha colto l’occasione per mostrare il suo disaccordo rispetto alle decisioni prese dal Presidente campano.

Proprio a tal proposito, infatti, ha dichiarato: “I cittadini campani hanno tutta la mia solidarietà perché sono governati da un tizio come De Luca. Tutta Italia è tornata al respiro, al lavoro, al sorriso, alla normalità, almeno all’aperto, e questo per dare a Crozza uno spunto di lavoro ha deciso che a Napoli con 40 gradi all’ombra tieni la mascherina all’aperto”.

“Questa persona è pericolosa per la salute, per il lavoro dei campani. Ditemi quale senso scientifico ha e quale promozione turistica per la costiera sorrentina e amalfitana ha il fatto che un turista si deve beccare la mascherina anche con 40 gradi all’ombra” – ha concluso.

Dal suo canto, De Luca, avendo appreso dell’arrivo di Salvini in Campania, nel corso del consueto aggiornamento alla cittadinanza, ha detto: “Da noi vaga un esponente politico sceso qui da Milano. Ogni estate abbiamo la consolazione di doverlo ospitare. Vaccinati amico mio e mettiti la mascherina. Per il resto ogni affermazione che fa questo signore mi fa guadagnare 100 mila voti secchi. Quindi Dio lo benedica”.

Potrebbe anche interessarti