Napoli omaggia Raffaella Carrà: è lei la regina del presepe partenopeo

Genny Di Virgilio, fb

La città di Napoli omaggia Raffaella Carrà attraverso l’opera di Genny Di Virgilio, maestro d’arte del presepe, che ha voluto ricordarla dedicandole una delle consuete statuine.

Raffaella Carrà sul presepe napoletano

Nella giornata di ieri, la notizia della scomparsa della celebre showgirl, cantante, ballerina e conduttrice italiana, ha gettato nello sconforto l’intera popolazione, lasciando un grande vuoto nel mondo dello spettacolo. La stessa città di Napoli ha voluto ricordare quell’artista che più volte aveva espresso la sua ammirazione nei confronti del popolo partenopeo.

In occasione della morte di Diego Armando Maradona, la stessa Raffaella, legata a lui da un rapporto speciale, aveva dichiarato: “Ammiro Napoli per l’amore che sa dare: un amore che non svanirà mai”. Un affetto ricambiato dal capoluogo partenopeo che, a poche ore della sua scomparsa, ha dedicato alla Carrà uno spazio speciale tra i vicoli di San Gregorio Armeno, la celebre via dei presepi.

Il maestro Genny Di Virgilio, infatti, ha realizzato una statuina riproducendo le sembianze di una giovane Raffaella Carrà, dal sorriso smagliante, illuminato dall’inconfondibile caschetto biondo. Lo stesso artista ha dichiarato: “Con lei va via un’icona della tv italiana. Ciao Raffaella, buon viaggio. Sei stata la regina della tv italiana. Riposa in pace”.

Potrebbe anche interessarti