Arresti e sequestri a Torre Annunziata: trovata droga nascosta sul tetto di un teatro

I Carabinieri della compagnia di Torre Annunziata nel corso delle perquisizioni nel quartiere ‘Rione Carceri’ hanno ritrovato un borsello contenente droga sul tetto del teatro ‘San Francesco di Paola’ a Largo Grazie. L’operazione ad alto impatto è proseguita con diversi arresti e perquisizioni.

Torre Annunziata: droga nascosta sul tetto di un teatro

Il borsello, recuperato e sequestrato dai militari dell’Arma, conteneva 12 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento. L’intervento rientra nella più ampia operazione di controllo avviata dal Comando provinciale di Napoli, che ha visto impegnati i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata e quelli del Reggimento Campania. In sinergia hanno setacciato le strade della città e dei Comuni limitrofi.

In totale sono state identificate 62 persone e controllati 27 veicoli. Due le persone arrestate. Il primo, A. R, un 62enne di Boscotrecase, già noto alle forze dell’ordine, che dovrà scontare sei anni di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti. Il secondo, A. G, 53enne di Trecase, anche lui già noto agli agenti, dovrà scontare cinque mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale.

Soltanto poche settimane fa una maxi retata aveva portato all’arresto di 17 persone indiziate a vario titolo di ‘favoreggiamento personale aggravato dal metodo e dalle finalità mafiose’, ‘associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti’ e ‘detenzione abusiva di armi comuni e da guerra’. L’operazione aveva coinvolto diverse città, dalla Campania alla Lombardia.

Potrebbe anche interessarti