MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

VIDEO/ Bomba esplosa nel Napoletano, paura tra i residenti: “Togliete i bambini da lì”

Una bomba carta è esplosa nella notte ad Afragola, in via Pio la Torre, davanti all’ex commissariato di Polizia e nei pressi di un panificio. Il portone di un edificio, così come l’auto parcheggiata all’esterno, è stato distrutto.

Bomba carta ad Afragola: paura tra i residenti

Attimi di paura per i residenti della zona, allertati da un forte boato. All’interno dell’edificio colpito dallo scoppio diverse erano le famiglie presenti, compresi bambini e una donna incinta. A raccontarlo sono stati gli stessi residenti, confrontandosi sui diversi gruppi cittadini. Mario racconta: “Una bomba è esplosa vicino al panificio dove c’era la polizia. Una casa è stata distrutta, c’erano anche i bambini sopra e una moglie gravida”.

Dai video registrati dai presenti, e diffusi dal consigliere Francesco Emilio Borrelli, si intravede il tratto stradale invaso da frammenti di vetro con un’auto distrutta e un portone devastato. I residenti cercano in tutti i modi di mettere al riparo i minori e qualcuno ripete ‘togliete i bambini, portateli da questo altro lato’.

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine che tenteranno di ricostruire la dinamica della vicenda identificando eventuali colpevoli, come già successo in passato. Non è, infatti, la prima volta che si verifica un episodio del genere in zona. Diversi sono stati i casi di esplosione che hanno interessato soprattutto alcune attività commerciali.