MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Castellammare, giovane mamma sola in casa partorisce grazie all’aiuto dei poliziotti

Foto Facebook-Questura di Napoli

La piccola Sophie è nata oggi, 12 agosto, prima della scadenza prevista dal ginecologo, sorprendendo una giovane mamma di Castellammare di Stabia che si trovava sola in casa. La giovane è però riuscita a rintracciare le forze di polizia, che grazie ad un efficace e rapido intervento, sono riuscite a farla partorire.

Castellammare, giovane mamma salvata dalle forze di polizia

Come riportato su Il Mattino, la piccola Sophie, che non vedeva l’ora di venire al mondo, è venuta al mondo oggi, giovedì 12 agosto. La giovane si trovava sola in casa a Castellammare di Stabia e ha partorito stamattina grazie all’intervento della polizia.

La donna è stata colta da dolori improvvisi e trovandosi purtroppo da sola in casa, alla periferia della città stabiese, ha deciso di chiedere aiuto alla polizia, senza tuttavia riuscire a dar informazioni precise. Nonostante ciò, gli agenti di via De Gasperi, guidati dall’ispettore capo Rita Villani, hanno rintracciato la telefonata e sono riusciti ad arrivare in tempo a casa della giovane partoriente. Grazie, dunque al loro celere intervento, sono riusciti a far nascere la piccola Sophie, che pesa quasi 3 chili.

L’arrivo in ospedale della mamma e della sua neonata

Nonostante il panico iniziale della donna, la mamma e la sua neonata sono state trasferite poco dopo in buone condizioni all’ospedale di Castellammare di Stabia San Leonardo, dove sono state accolte dal personale medico di ostetricia e neonatologia.

Possiamo, dunque, dire che la vicenda si sia conclusa con un lieto fine per la giovane donna e la piccola bimba appena venuta al mondo. Per questo, dobbiamo ringraziare la forze di polizia coinvolte e il loro repentino intervento, che sottolinea ancora una volta, il grande cuore del Sud Italia.

Stamattina a #Castellammare di Stabia una signora in stato di gravidanza ha telefonato al #113 per chiedere aiuto poiché…

Pubblicato da Questura di Napoli su Giovedì 12 agosto 2021

Potrebbe anche interessarti