MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Ancora fiamme sul Vesuvio, scoppiato l’ennesimo incendio: “Propagato in brevissimo tempo”

Continua a bruciare il Parco Nazionale del Vesuvio con un nuovo incendio divampato in località La Castelluccia, nel Comune di Massa di Somma. Fiamme e fumo hanno invaso l’area dal pomeriggio di ieri e prolungandosi fino alle prime ore della mattinata di oggi.

Ancora fiamme sul Vesuvio: incendio a La Castelluccia

Diversi sono gli incendi che hanno interessato la zona in questi ultimi giorni causando non pochi danni ai residenti della zona. Il rogo in questione ha colpito il Vallone Molaro, il sentiero che congiunge le zone di Cercola e Pollena Trocchia.

In poche ore la colonna di fumo nero si è estesa sempre più, giungendo fino a Napoli. Per domare l’incendio sono accorsi sul posto Vigili del Fuoco e Dos, personale dell’Antincendio Boschivo della Regione Campania e la Forestale dei Carabinieri, supportati dall’intervento di un Canadair.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Massa di Somma, Gioacchino Madonna, che ha spiegato: “Siamo riusciti a limitare la portata dell’incendio sviluppato nel pomeriggio in località Castelluccia e propagato in brevissimo tempo, complice le alte temperature e la siccità, sul versante massese e pollenese della montagna”.

“Purtroppo la mancata autorizzazione da parte della Capitaneria di Porto di Napoli al canadair di rifornirsi nelle acque portuali non ha permesso di spegnere completamente il fronte, che seppur limitato dall’umidità notturna risulta ancora attivo. In mattinata sarà valutata la situazione complessiva con i DOS regionali ma prudenzialmente sono stati messi in pre allerta due mezzi aerei pronti ad intervenire”. Intanto Protezione Civile, Vigili del Fuoco e volontari sono già al lavoro per spegnere gli ultimi focolai ancora attivi.

Potrebbe anche interessarti