MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Moderna verso un vaccino unico contro covid e influenza: “E’ l’inizio di una nuova era”

vaccino moderna

L’azienda americana Moderna, divenuta celebre per l’introduzione del farmaco contro il coronavirus, ha ribadito il suo obiettivo di mettere a punto un unico vaccino che sia efficace contro influenza e covid-19.

Moderna verso un unico vaccino contro il covid e l’influenza

La sperimentazione risulta essere ancora ai primissimi stadi per cui, almeno per questo autunno, non sarà ancora possibile distribuire il farmaco. La strategia è quella di creare, tramite una singola dose, anticorpi in grado di contrastare sia il Sars-Cov-2 che la tipica influenza stagionale.

Ad annunciare i progressi effettuati dall’azienda in merito è stata Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna, che, tramite nota, ha dichiarato: “Annunciamo il primo passo nel nostro nuovo programma di vaccini respiratori con lo sviluppo di un vaccino monodose che combina un richiamo contro il COVID-19 e un richiamo contro l’influenza”.

L’impegno della casa farmaceutica si muove su più fronti. Ancora l’azienda, infatti, ha comunicato: “Stiamo facendo progressi nell’arruolare i pazienti nei nostri programmi per le malattie rare e stiamo proseguendo gli studi sui vaccini antitumorali personalizzati. E’ l’inizio di una nuova era di farmaci a mRNA”.

Quanto al vaccino unico contro influenza e covid, si tratta di una soluzione che vanta l’appoggio di diversi esperti. Tra questi il dott. Roberto Cauda, ordinario di Malattie Infettive presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, che ha commentato: “Questo approccio è sicuramente interessante e fondato. E’ basato sull’ipotesi di unire questi due vaccini differenti che circola già da qualche tempo. L’idea è che le modalità di trasmissione dell’influenza e del covid-19 siano molto simili e pertanto un’immunizzazione combinata potrebbe in futuro rappresentare una strategia valida e conveniente”.

Potrebbe anche interessarti