MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Meloni a Battipaglia: “Liberiamola dal monarca De Luca e dalla sue ridicole dirette fb. Invece di fare il pagliaccio lavori!”

Meloni De LucaGiorgia Meloni continua la sua campagna elettorale in giro per l’Italia. La leader di Fratelli d’Italia è giunta a Battipaglia per appoggiare il candidato Ugo Tozzi. Non sono mancate però parole al veleno rivolte verso il governatore della Campania Vincenzo De Luca. Tra i due, così come tra il presidente e Salvini, non corre buon sangue (De Luca la definì la vispa teresa). Ora la Meloni definisce De Luca un pagliaccio che perde tempo a fare dirette Facebook.

LA MELONI ATTACCA DE LUCA: “UN MONARCA CHE FA RIDICOLE DIRETTE FB”

Divergenze non solo politiche che hanno spinto la Meloni a dichiarare:

Vi voglio chiedere di dare una mano a Fratelli d’Italia alle prossime elezioni perché noi siamo fieri della nostra storia, del nostro percorso, di stare in mezzo alla gente e guardarla negli occhi. Noi non ci dobbiamo vergognare di niente, siamo dalla parte dei cittadini così come fa Ugo Tozzi, credete nella possibilità di liberare Battipaglia, di liberarla dal giogo di De Luca e dei suoi avatar. Questa terra ha bisogno di libertà non di pagliacci che ci intrattengono con le loro dirette Facebook, abbiamo bisogno di persone che spendano il suo tempo ad amministrare. Perché mentre De Luca fa le sue belle e divertenti dirette Facebook, questa Regione con le sue eccellenze e straordinarie capacità ha purtroppo una serie infinita di record negativi: prima regione per disoccupazione, per emigrazione sanitaria, per spesa dei fondi europei.

De Luca invece di passare il tempo a fare le dirette fb dovrebbe lavorare così questa regione avrebbe qualche opportunità in più e la stessa cosa vale per il Movimento 5 Stelle e i suoi amici che a parte la paghetta di Stato del reddito di cittadinanza non sono riusciti a produrre nulla. Il nostro programma prevede lavoro, dignità e libertà, utilizzare le risorse che si usano per il reddito di cittadinanza per far sì che quelle persone possano avere un posto di lavoro. E poi spazio alle famiglie e al sostegno alla natalità, noi abbiamo un enorme problema di natalità. In Italia e in Europa lo vogliono risolvere sostituendo gli italiani con gli immigrati clandestini. Noi non tradiamo i campani e i cittadini della Campania, liberiamo questo territorio dal monarca De Luca e dalle sue ridicole dirette Facebook. De Luca invece di fare il pagliaccio si metta a lavorare contro la disoccupazione e l’assenza di infrastrutture mentre lui passa la giornata a fare il cabarettista“.

Potrebbe anche interessarti