Bacoli, olio gratis a chi smaltisce quello esausto. Il sindaco: “Grande successo, raggiunti i risultati di 6 mesi di smaltimento”

bacoli olio esausto
Foto fb Josi Gerardo della Ragione

Grande successo per l’iniziativa del Comune di Bacoli che invitava i cittadini a consegnare l’olio esausto utilizzato in cucina in cambio di olio extravergine d’oliva dato gratuitamente. Uno scambio utile all’ambiente e al mare. Ridurre gli sprechi in modo salutare, dando anche un regalo come ricompensa ha dato i suoi frutti.

OLIO EXTRAVERGINE GRATIS IN CAMBIO DI OLIO ESAUSTO: GRANDE SUCCESSO A BACOLI

Come reso noto dal sindaco, Josi Gerardo della Ragione, in un post sul suo profilo Facebook:

Sono più di 500 i litri di olio esausto che, questa mattina, abbiamo raccolto a Bacoli. È un successo incredibile. Pensate che, in poche ore, è stato recuperato quanto, negli scorsi anni, veniva smaltito in sei mesi. Abbiamo distribuito ai cittadini virtuosi, in regalo, più di 100 bottiglie di olio extra vergine di oliva, realizzato da produttori locali. È stata una giornata a difesa del mare, dell’ambiente. Un modo per favorire l’economia del territorio, e favorire lo smaltimento degli oli vegetali da cucina. Dobbiamo continuare così“.

Bastava infatti consegnare una tanica da 5 litri di olio esausto vegetale (usato e di frittura) per ricevere in cambio una bottiglia di olio extra vergine realizzato dai produttori locali. Più di cento le persone che si sono presentate in poche ore.

E nei prossimi giorni si replica:

Dopo Piazza Rossini, al Fusaro, passeremo alla Villa Comunale di Bacoli. Il 16 ottobre, dalle 9:00 alle 12:30. Ringrazio tutti coloro che hanno permesso questa bella iniziativa, coordinata dall’assessore Rosaria Di Meo. Insieme, possiamo fare tantissimo. Un passo alla volta“.

Potrebbe anche interessarti