Battipaglia, 13enne si lancia dalla finestra della scuola: è grave

Avrebbe tentato di suicidarsi lanciandosi dalla finestra del secondo piano della sua scuola a Battipaglia, nel Salernitano. La 13enne è grave ma non sarebbe in pericolo di vita. A riportare la notizia è Repubblica.it.

Battipaglia. 13enne si lancia nel vuoto

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri della Compagnia di Battipaglia, la ragazzina, intorno all’una e trenta sarebbe uscita, insieme ai suoi compagni, dall’edificio scolastico per poi ritornarci con una scusa. Raggiunta l’aula dell’istituto che frequentava si sarebbe lanciata nel vuoto.

Soccorsa dai sanitari del 118 è stata trasportata prima all’ospedale ’Santa Maria della Speranza’ di Battipaglia, per poi essere trasferita al ‘Santobono’ di Napoli. Nell’impatto la 13enne avrebbe riportato gravi lesioni ma non sarebbe in pericolo di vita. La prognosi è riservata e nelle prossime ore i carabinieri tenteranno di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Suicidi, troppi a Napoli dal Ponte San Rocco

Solo ieri un altro episodio simile, è accaduto a Napoli. L’ennesimo suicidio dal Ponte San Rocco, nella zona di Capodimonte. Un uomo si è lanciato senza che nessuno sia riuscito a bloccarlo. E’ morto sul colpo. L’episodio è stato reso noto da Gennaro Acampora, consigliere della Terza Municipalità (Stella, San Carlo all’Arena). L’altro ieri, invece, alcuni passanti avevano convinto un altro ragazzo a non buttarsi giù dallo stesso ponte. I residenti da tempo chiedono all’Amministrazione Comunale di installare delle barriere proprio in quel luogo dove avvengono questi episodi quasi tutti i giorni.


Potrebbe anche interessarti