Sorrentino porta Napoli agli Oscar, De Luca: “Una notizia che ci rende orgogliosi”

L’Italia ha candidato il film di Paolo Sorrentino ‘E’ stata la mano di Dio’ agli Oscar 2022 per il miglior film straniero e il regista partenopeo ha ricevuto i complimenti da parte del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Paolo Sorrentino rappresenterà l’Italia agli Oscar, De Luca: “Siamo orgogliosi”

La pellicola è stata scelta, tra le 18 proposte per la candidatura, dalla commissione di selezione, istituita presso l’Anica su richiesta dell’Academy, che si è riunita nella giornata di oggi. Un altro grande traguardo per Sorrentino, reduce dal successo della 78esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, che si è svolta a Venezia lo scorso settembre. In quell’occasione, infatti, proprio con ‘E’ stata la mano di Dio’ si è aggiudicato il Leone d’Argento.

Di qui la soddisfazione del Governatore campano che ha dichiarato: “Nel luglio dello scorso anno, il grande regista Paolo Sorrentino venne a farci visita a pochi giorni all’avvio delle riprese del suo nuovo film in cui avrebbe affrontato il tema del ritorno a casa nella sua Napoli”.

“Oggi, dopo il successo al Festival di Venezia, arriva un altro importante riconoscimento per la sua nuova pellicola. ‘E’ stata la mando di Dio’ rappresenterà l’Italia nella categoria miglior film internazionale ai premi Oscar. Per Napoli e per la Campania è davvero una gran bella notizia che ci rende davvero orgogliosi. Uno stimolo ulteriore per continuare ad investire sul cinema e sulla cultura come elementi di promozione della nostra Regione”.

Anche il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha gioito del successo del regista: “Congratulazioni a nome di tutta la città a Paolo Sorrentino. Il suo film ‘E’ stata la mano di Dio’ rappresenterà l’Italia nella corsa agli Oscar 2022 per la categoria miglior film non in lingua inglese. Talento assoluto che ci inorgoglisce. Napoli è con te”.

Potrebbe anche interessarti