In rianimazione per Covid, tutta la città prega per Mattias: “Forza piccolo”

ospedale SantobonoUna notizia sconvolgente, quella diffusa negli ultimi giorni, che dimostra ancora più chiaramente quanto possa essere aggressivo il covid. Parliamo di Mattias, il bambino di 11 anni ricoverato al Santobono di Napoli per una forte polmonite interstiziale. Tutta Gragnano si è stretta intorno alla sua famiglia, e sta pregando perché il piccolo sconfigga questo terribile nemico.

Sui social si moltiplicano le richieste di preghiera e i messaggi di vicinanza a Mattias. Questo il post pubblicato dal Nucleo Comunale Volontari di Protezione Civile ATENA: “Il Gruppo Comunale ATENA si raccoglie in preghiera per il piccolo Mattias che sta combattendo la battaglia più importante della sua giovane vita ed invita la popolazione tutta a fare lo stesso. Forza Mattias siamo tutti con te“.

Proprio da Gragnano, città d’origine del piccolo Mattias, è partita un’iniziativa che ha coinvolto molti cittadini; accendere una candela per il piccolo, come segno di vicinanza, di preghiera, e soprattutto di speranza che possa presto tornare a casa. Questo il post pubblicato nel gruppo Facebook “Sei di Gragnano se…”: “Questa sera alle 22 accendiamo un certo per il piccolo Mattias e preghiamo forte affinché Dio ci possa ascoltare!“.

Sono tantissimi i post pubblicati nel gruppo cittadino, che testimoniano quanto l’intera città sia vicina al bambino ricoverato e alla sua famiglia. “Forza piccolo“; “Preghiamo tutti per questo bambino perché torni presto dalla sua famiglia“; “Invochiamo la Madonna e tutti i santi perché lo proteggano e lo aiutino a guarire, per farlo riabbracciare dalla sua mamma“.

Mattias è ormai in rianimazione al Santobono dall’8 novembre. Quando è arrivato in ospedale, il piccolo presentava già una forte insufficienza respiratoria e i sintomi gravi della polmonite interstiziale. Adesso non respira spontaneamente: i medici del Santobono sono in continuo contatto con gli esperti del Cotugno, per far sì che il bambino possa ricevere la migliore assistenza possibile.

Potrebbe anche interessarti