Circumvesuviana, EAV ripristina le corse soppresse: torna la Napoli-Poggiomarino

corse circumvesuvianaL’EAV ha deciso di revocare le modifiche agli orari della Circumvesuviana in vigore dal 6 novembre e di ripristinare le corse che erano state soppresse. Questo quanto si legge in una nota dell’azienda:

In merito alle problematiche che hanno portato alla rimodulazione del servizio sulle linee Napoli–Poggiomarino e Napoli–Sarno l’azienda comunica che, vista la riapertura del dialogo tra le parti, le modifiche in vigore dal 6 novembre saranno revocate. Pertanto, a partire dal 15 novembre p.v., la circolazione sulla Napoli – Poggiomarino tornerà regolare sull’intera linea e verranno ripristinate le corse soppresse su tutte le linee“.

L’Ente Autonomo Volturno aveva inizialmente deciso, a partire da sabato 6 novembre, di apportare alcune modifiche al programma di esercizio della Circumvesuviana: ciò comportava la soppressione di intere corse, alle quali sarebbero subentrate alcune navette.

La modifica aveva scatenato feroci polemiche. In particolare il sindaco di Scafati, Cristoforo Salvati, aveva annunciato di voler diffidare la Regione Campania e l’EAV, definendo “scellerata” la decisione di escludere la sua città dal collegamento con le linee vesuviane. Questa era stata la risposta del presidente dell’Ente Autonomo Volturno, Umberto de Gregorio:

EAV è stata costretta a rivedere gli orari a fronte di una improvvisa e anomala protesta dei capostazione, con i quali un paio di anni fa è stato firmato un accordo che ha portato loro un aumento di inquadramento e quindi retributivo, ed oggi hanno manifestato una improvvisa indisponibilità al lavoro straordinario che facevano regolarmente da anni”.

Potrebbe anche interessarti