Clementino porta Napoli a Dubai: turisti in delirio per la sua esibizione in napoletano

Clementino ha portato un po’ di Napoli a Dubai, meta scelta per le sue vacanze, indossando la maglia di Oshimen e divertendo i turisti del resort in cui alloggia con il suo rap partenopeo.

Clementino porta Napoli a Dubai con la maglia di Oshimen e il rap partenopeo

Il rapper partenopeo, giunto a Dubai, ha pubblicato sui social diverse foto in cui indossa la maglia azzurra scrivendo: “Clementino negli Emirati Arabi con la maglia di Oshimen è la cosa più rap che vedrai oggi”.  L’artista ha portato con sé l’amore per la sua squadra e per la sua città trasmettendolo anche agli altri turisti del posto.

Proprio poche ore fa ha condiviso con i suoi fan alcuni video che lo vedono al centro della scena mentre, cantando in napoletano, intrattiene i turisti provenienti da ogni parte del mondo. Di qui la didascalia che accompagna le immagini postate dal cantante: “Clementino a Dubai che dal nulla prende il microfono e fa freestyle davanti a russi, italiani, francesi, arabi, turchi e tedeschi è la cosa più rap che vedrai oggi”.

Del resto il rap partenopeo di Clementino più volte ha oltrepassato i confini non solo regionali ma anche nazionali. Basti pensare all’omaggio di Sting, celebre cantautore britannico, che insieme alla moglie Trudie ha indossato la sua maglia celebrativa con su scritto ‘Spakk ‘e vetrine’.

Potrebbe anche interessarti