Dopo Roma, Londra incalza: “Attenzione anche tra Napoli e Salerno”

Dopo Roma, Londra incalza: Attenzione anche tra Napoli e Salerno

Se sta facendo scalpore quanto scritto sul sito ufficiale del Governo Britannico circa Roma, per via dei consigli dati ai cittadini Oltremanica per evitare di essere borseggiati, derubati e rapiti, meno attenzione è stato dato al fatto che anche Napoli è citata nello stesso post.

“Siate accorti nel dare aiuto per pneumatici forati, specialmente nel tratto di autostrada tra Napoli e Salerno. Gli pneumatici a volte sono stati deliberatamente bucati. Chiudere sempre il proprio veicolo, non lasciare mai in vista oggetti di valore ed evitare di lasciare i bagagli in auto per qualunque lasso di tempo” (Be wary of offers of help for flat tyres, particularly on the motorway from Naples to Salerno. Tyres have sometimes been punctured deliberately. Always lock your vehicle, never leave valuables on show and avoid leaving luggage in cars for any length of time).

Senza mettere in discussione la validità dei consigli forniti dal Governo Britannico, e senza mettere in evidenza i problemi di Londra come già fatto da altri, scadendo in un’infantile gara a chi abbia abbia più o meno problemi, quello che a mio parere bisogna sottolineare è la differenza di trattamento riservato a Napoli così come al resto dell’Italia, rispetto ad altre nazioni. Infatti, andando a leggere i post circa, per esempio, la Francia e specialmente gli Stati Uniti, nessuna menzione viene fatta della criminalità, eppure le periferie e determinati quartieri di Parigi, Los Angeles e New York, tra le altre città, non certo estranee a fenomeni criminosi anche gravi: basti pensare al famoso Bronx, o anche dalla circostanza che la questione sicurezza, da qualche settimana, è una di quelle più dibattute nella capitale francese. Nonostante tutto ciò, in merito a USA e Francia, da Londra concludono con “Most visits are trouble free”, la maggior parte delle visite si svolge senza problemi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più