Nasce il Bioparco acquatico della Campania: 100mila mq tra lago, spiaggia e aree pic nic

Nasce l’Arienzo Green Village, il Bioparco Acquatico Naturalistico della Campania Centrale. È stato presentato domenica 28 novembre ed ha già ricevuto il patrocinio della Commissione Ambiente della Regione Campania, della Provincia, dell’ANCI Campania e di dieci Enti locali, tra cui i Comuni di Caserta e Benevento.

Arienzo Green Village, quasi 100 mq di verde, aree balneabili e spiaggia

Il progetto nasce dalla volontà del sindaco Giuseppe Guida e dell’Amministrazione di Arienzo di creare un’area totale di 98mila mq, con un bacino ornamentale balneabile, circondato da un’estensione di verde pubblico, di cui soli 6mila mq edificati.

Il progetto è stato redatto da una squadra di tecnici composto dall’ing. e RUP Francesco Perretta, dal prof. Giovanni Perillo, dall’arch. Fabio Campagnuolo e dal geol. Giuseppe Falzarano – coadiuvato da sei giovani professionisti e collaboratori.

Il progetto del Bioparco Acquatico

16.400 mq di biolago balneabile, di cui 5.600 mq dedicati alla fitodepurazione, divisi in tre bacini riservati al relax, agli sport acquatici non motorizzati e alle famiglie. 8mila mq di spiaggia, 2.200 mq di area commerciale, 60mila mq di verde attrezzato diviso per aree tematiche ( strutture benessere, parco giochi e area pic-nic ). Comprenderanno l’avventura ( zip-line, parco avventura, scivolo) e l’intrattenimento ( ruota panoramica, anfiteatro, skatepark).

Inoltre verranno realizzati otto percorsi ciclopedonali, di 2,5 km. Ci saranno infopoint, sport club, negozi, strutture ricettive e ristorative e uno spazio per la cultura e gli eventi.

La struttura è posta strategicamente al “centro” della Campania, per accogliere persone provenienti dal Casertano, Beneventano e Napoletano.

Potrebbe anche interessarti