Soccavo, rubano l’albero di Natale della scuola: la comunità ne regala uno nuovo ai bambini

A Soccavo, durante la notte, alcuni malviventi hanno rubato l’albero di Natale della scuola dell’infanzia del 33esimo circolo ‘Risorgimento’, spegnendo l’entusiasmo dei bambini. Una spiacevole vicenda che, tuttavia, si è conclusa con un lieto fine: grazie all’impegno del Comune ed alcuni sponsor è stato allestito un nuovo e colorato albero.

Soccavo, rubato l’albero di Natale ai bambini

Alcune mamme hanno denunciato l’accaduto rivolgendosi al Consigliere Regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, affrante per la rimozione di un simbolo di speranza e gioia per i propri figli, dopo mesi di chiusure e restrizioni.

Così, poco dopo il furto, il Municipio ed alcuni commercianti della zona, grazie ad una donazione, hanno restituito la magia del Natale ai bambini rimpiazzando immediatamente l’albero di cui erano stati privati ingiustamente. Resta l’indignazione dei cittadini per un gesto insensato e che, purtroppo, continua a ripetersi.

Soltanto pochi giorni fa un furto simile aveva interessato un bar sito in piazza San Luigi, a Posillipo. I titolari del locale avevano deciso di addobbare un grande albero al centro della strada in modo tale da consentire ai bambini di appendere le proprie letterine indirizzate a Babbo Natale. Ancora una volta il sorriso dei più piccoli è stato spento a causa di alcuni ladri che, giunti sul posto a bordo di uno scooter, hanno preso l’albero.

Potrebbe anche interessarti