Variante Omicron, nuovo caso in Campania: positiva una ragazza tornata dalla Francia

In Campania si registra un nuovo caso di variante Omicron: si tratta di una ragazza di 22 anni, residente nella provincia di Salerno, risultata positiva al rientro dal suo viaggio in Francia. A renderlo noto è l’Ansa.

Campania, nuovo caso di variante Omicron: positiva una ragazza di Salerno

Continua a preoccupare l’avanzata del nuovo ceppo che, oltre a rivelarsi più trasmissibile, potrebbe ‘bucare’ la copertura vaccinale. Il paziente zero casertano, contagiato insieme ai suoi familiari, si è negativizzato la scorsa settimana così come sua moglie, i due figli, la madre e una badante.

Nei laboratori dell’Istituto zooprofilattico del Mezzogiorno, con sede a Portici, è stata accertata la positività alla nuova mutazione di una 22enne salernitana che si è sottoposta a seguito del rientro in Italia dalla Francia. Attraverso il Dip di Prevenzione dell’Asl di Salerno è già stato avviato il tracciamento dei contatti della giovane.

Il direttore generale dell’Istituto, Antonio Limone, ha spiegato: “L’attività di sequenziamento è molto importante perché è l’unico strumento che abbiamo per combattere questo virus che è mutogeno. Anticiparlo è fondamentale, sapere come si modifica significa riuscire ad organizzare una difesa adeguata e solo grazie a questa analisi possiamo vincere la battaglia”.

Intanto il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, aveva già annunciato altri due casi sospetti legati a due colonnelli provenienti dal Sudafrica risultati positivi. In via precauzionale i militari che viaggiavano con loro sono stati messi in isolamento.

 

Potrebbe anche interessarti