Caos rifiuti a Napoli, Manfredi: “La gestione non è soddisfacente”

Sollecitato un intervento straordinario sui rifiuti, assunzioni in Asia in tempi rapidi“, queste le dichiarazioni del sindaco, Gaetano Manfredi, sulla situazione rifiuti in città rilasciate a margine della seduta di consiglio comunale.

Manfredi su Asia: “La gestione fatta non è soddisfacente

La gestione fatta non è soddisfacente – ha detto il primo cittadino di Napoli – Interverremo nelle prossime settimane, adesso c’è un tema di emergenza, per cui l’assessore ha sollecitato l’Asia per un intervento straordinario che garantisca una maggiore pulizia della città soprattutto in questo periodo festivo. Ed elimini questi cumuli d’immondizia che si sono creati in concomitanza sia ai contrasti interni sindacali, sia per la situazione contagi Covid“.

L’azienda – prosegue – ci ha garantito che sta intervenendo e adesso verificheremo. Comunque c’è un problema di riorganizzazione complessiva e anche di avvio del concorso perchè abbiamo bisogno di risorse umane e di sbloccare questa situazione“.

Intervento sulla situazione contagi Covid

Il sindaco è intervenuto anche sulla situazione contagi da Covid-19: “È stato fatto un grande lavoro, c’è stato un grande impegno“, ha affermato il sindaco. “È chiaro che è molto difficile riuscire a controllare l’assembramento, soprattutto in un periodo festivo come questo, con il turismo che noi abbiamo”.

Devo dire che sono preoccupato per l’andamento dei contagi“, aggiunge Manfredi commentando la delicata situazione pandemica. “I numeri che abbiamo sicuramente ci dicono, ancora oggi, che la curva dei contagi sta crescendo. E per poter fronteggiare questo non ci vuole l’attività repressiva, ci vuole una grande responsabilità da parte delle persone“.

Potrebbe anche interessarti