Sanremo, Ornella Muti ricorda Massimo Troisi: “Aveva fame di vita. Gli volevo molto bene”

Nel corso della prima serata del Festival di Sanremo, Ornella Muti, nel ruolo di co-conduttrice, insieme ad Amadeus, ha voluto omaggiare i grandi del cinema parlando anche del suo rapporto speciale con Massimo Troisi.

Sanremo, Ornella Muti ricorda Troisi: “Gli ho voluto molto bene”

Da Massimo Troisi a Ugo Tognazzi passando per  Paolo Villaggio e altri personaggi illustri: l’attrice, accompagnata da Amadeus, ha passato in rassegna le sue esperienze, nella vita privata e professionale, con i grandi nomi del panorama cinematografico.

“Massimo è stato un incontro speciale. Noi abbiamo fatto un film molto lungo dunque passavamo ore e ore in camerino. Era una persona che aveva fame di vita. Era come se sapeva di avere un tempo che poteva scadere da un momento all’altro. Io gli ho voluto molto molto bene” – ha raccontato direttamente dal palco dell’Ariston.

Soltanto poche settimane fa, ancora in diretta televisiva, era stata Nathaly Caldonazzo, attualmente concorrente al Grande Fratello Vip, a ricordare Troisi dicendo: “E’ stato il secondo grande amore della mia vita. Siamo stati insieme gli ultimi due anni della sua vita”.

La Muti, durante il celebre Festival, ha sfoggiato due abiti realizzati dallo stilista partenopeo Francesco Scognamiglio, portando in scena l’eccellenza partenopea. Attraverso la moda l’attrice ha voluto rendersi portavoce di due principali messaggi: la tutela dell’ambiente e la valorizzazione della femminilità.

Potrebbe anche interessarti