VIDEO/ Liberata la spiaggia più bella di Bacoli: torna a splendere dopo oltre 40 anni

Josi Gerardo Della Ragione

Dopo più di 40 anni Bacoli si riprende la spiaggia libera di Casevecchie, ormai quasi completamente liberata dallo stato di incuria aggravato da abusivismo che ne precludeva l’accesso ai cittadini. E’ stato il sindaco Josi Gerardo Della Ragione a mostrare, con foto e video diffusi sui social, il nuovo volto del luogo invitando la popolazione a goderne della bellezza.

Bacoli, spiaggia di Casevecchie liberata

Già nella serata di ieri il primo cittadino ha annunciato: “Spiaggia liberata. E’ iniziata la demolizione di una nuova struttura abusiva sul litorale di Bacoli. Stiamo restituendo al popolo oltre 5.000 mq di sabbia, di battigia, di panorama mozzafiato. Dopo oltre 40 anni. Sarà abbattuto anche il cancello che impediva l’accesso al mare. Via le reti, i citofoni. Così questo angolo di paradiso torna ad essere dei bacolesi”.

“Dobbiamo completare con l’abbattimento degli ultimi scempi che offendono Casevecchie ma intanto andatevi a prendere ciò che è vostro. Andate a giocare, a mangiare un panino, a prendere il sole, bagnarvi i piedi. Prendetevi quello che vi era stato tolto”.

In mattinata il sindaco ha pubblicato un video del litorale liberato e ritornato agli antichi splendori dopo anni e anni di degrado: “Emozioni! Ci riprendiamo la nostra spiaggia. Venite a viverla. Venite a giocare, passeggiare, a divertirvi. Baciatevi e abbracciatevi qui. Adesso è vostra. Guardate che panorama da sogno. Questo è il nuovo arenile libero, aperto a tutti coloro che amano la nostra città”.

“Dobbiamo completare l’opera ma il segnale è chiaro. Bacoli si riprende Casevecchie. Adesso è quasi del tutto libera con Miseno sullo sfondo. Una piccola oasi di pace nel cuore del Paese. Insieme ci riprendiamo i beni pubblici. Un passo alla volta” – ha concluso.

Potrebbe anche interessarti