Temperature record in Campania, registrati 41° a Trentola Ducenta

Caldo

Record di temperature in Campania, oggi la colonnina di mercurio ha superato i 40 gradi e sono stati registrati 41° a Trentola Ducenta nel Casertano.

41° a Trentola Ducenta

A dirlo è la pagina Facebook “Terra Nostrum Trentola Ducenta“: “Un caldo torrido come probabilmente pochissime volte è capitato in passato. Ci troviamo nel pieno di una ondata di caldo torrido e i disagi si avvertono tutti. Alcuni semplici e utili consigli per attenuare i disagi che potrebbero diventare problematici. Bere spesso preferibilmente acqua, fresca e non ghiacciata, evitare alcolici pesanti, evitare cibi grassi e pesanti, preferire cibi leggeri, frutta e verdura. Evitare di uscire nelle ore centrali della giornata proteggendosi in caso di esposizione diretta al sole. Preferire abbigliamento leggero in fibre naturali traspiranti. Proteggere in modo particolare bambini, anziani e soggetti fragili. Cosa non meno importante, ci dobbiamo augurare che i criminali dei roghi tossici non vadano incendiando le cataste sparse ovunque perché già non si respira dal caldo torrido“.

Bollino rosso in Campania

Stando al bollettino sulle ondate di calore, diffuso dal Ministero della Salute, nelle giornate di domani e mercoledì anche a Napoli scatterà il bollino rosso.

L’estate del 2022, per i meteorologi, rientra tra quelle più calde di sempre e se già da alcune settimane stiamo sperimentando temperature superiori alla media stagionale, è proprio nei prossimi giorni che l’afa dovrebbe intensificarsi. Il Ministero della Salute, attraverso la pubblicazione dei bollettini giornalieri, ha reso noto l’elenco delle città che, nei prossimi giorni, saranno contrassegnate dal bollino rosso, che indica il massimo livello di allerta. Tra queste la città di Napoli che nelle giornate del 28 e del 29 giugno passerà dal bollino arancione a quello rosso.

Verso la metà del mese gli esperti però prevedono un cambio di tendenza: dovrebbero arrivare i temporali e le grandinate.


Potrebbe anche interessarti