Angela Celentano, la ragazza italiana non è lei: il test del Dna è negativo

Angela Celentano test dna
Angela Celentano test dna

Angela Celentano, test del Dna negativo. Ieri mattina a Mattino Cinque l’avvocato Ferrandino, storico legale della famiglia di Angela Celentano ha rivelato l’esito degli esami.

Angela Celentano, test Dna negativo

Gli ultimi aggiornamenti in merito alla bimba sparita dal Monte Faito 26 anni fa non sono positivi. La famiglia di Angela Celentano ha seguito due piste, a cominciare da una ragazza italiana scomparsa. “Gli esiti arrivati sono negativi – ha spiegato l’avvocato della famiglia Celentano – non è Angela Celentano e non è l’altra ragazza Santina Renda che noi pensavamo”.

Noi ci tenevamo a comunicarlo attraverso la vostra trasmissione per la vostra correttezza – ha poi proseguito – c’è stata una serie di attacchi sui social per dire che volevamo comunicarlo in diretta tv per fare lo scoop”. A questo punto resta valida solo l’altra pista, quella riguardante una ragazza del Sud America che sembra essere molto somigliante alla ragazza scomparsa nel 1996.

Ci tengo comunque anche a dire una cosa – ha concluso l’avvocato della famiglia di Angela Celentano – non molliamo, continuiamo con la pista sudamericana e stiamo cercando di capire questa ragazza chi sia, abbiamo un’altra ipotesi, procederemo nei prossimi giorni al test del dna e speriamo non sia una bufala”.

La ragazza ha la stessa voglia di Angela

La ragazza potrebbe essere proprio lei, come suggerisce una voglia a forma di chicco di caffè che ha sulla schiena: “C’è una incredibile somiglianza con la ragazza dell’America Latina – ha affermato Luigi Ferrandino – ma è difficile da avvicinare. La giovane ha una rete di protezione intorno molto forte per via della famiglia alle spalle molto facoltosa. Esercita poi una professione che non ci permette di raggiungerla facilmente”.

Ciò rende più complicata la raccolta del Dna e il procedere con le analisi – continua il legale – Angela aveva una voglia nella parte destra della schiena mentre questa ragazza ce l’ha proprio al centro. Abbiamo interpellato una dermatologa e ci ha detto che crescendo è possibile che ci sia stata una traslazione”.


Qui per il video!

Potrebbe anche interessarti