Tutti pazzi di Napoli, boom di turisti per il ponte di Ognissanti: oltre 50mila presenze

ponte ognissanti napoli turisti
Ponte di Ognissanti, a Napoli è boom di turisti

Anche per il ponte di Ognissanti a Napoli è boom di turisti: la città, sulla scia dei dati dei weekend primaverili e delle vacanze estive, registra flussi record anche durante il ponte dei morti, raggiungendo oltre l’80% di occupazione delle camere nelle strutture ricettive.

Ponte di Ognissanti, a Napoli boom di turisti

Visitatori italiani e stranieri affollano le strade della città partenopea anche in questo lungo fine settimana, dai vicoli dei Quartieri Spagnoli a via Toledo, passando per i meravigliosi siti culturali. Non da meno le spiagge cittadine: in molti, approfittando del clima quasi estivo, si concedono anche un tuffo in mare.

Secondo i dati di Federalberghi, resi noti da Il Corriere del Mezzogiorno, negli alberghi partenopei si registra la presenza di circa 50 mila turisti. Numeri che confermano i risultati della classifica stilata da Holidu, portale di prenotazione di alloggi tra i più importanti in Europa, che colloca Napoli nella Top 5 delle città preferite dagli italiani per il lungo fine settimana.

“Stiamo registrando numeri di rilievo e in questo prolungamento della stagione estiva certamente ha influito il bel tempo. Questo 2022 turistico è stato caratterizzato da grandi numeri. Chi può vuole distrarsi e vivere al di fuori della routine” – ha dichiarato Costanzo Iaccarino, presidente di Federaberghi Campania.

“La nostra idea è quella di prolungare quanto più possibile la stagione turistica con l’apertura di tanti alberghi di ogni ordine e grado nel prossimo periodo invernale. Da noi arrivano tanti stranieri, soprattutto americani. Non a caso il neo ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano, in visita a Sorrento, ha definito oggi la Costiera sorrentino-amalfitana la vetrina dell’Italia nel mondo” – ha concluso.


Potrebbe anche interessarti