Ischia, poliziotto salva la bambina dal fango. Il commovente racconto: “Si è stretta a me”

poliziotto ischia bambina
Il poliziotto di Ischia con la bambina

Ha fatto il giro del web la foto di Massimo Gravina, soprannominato il poliziotto eroe di Ischia, scattata nel momento in cui ha tratto in salvo una bambina, intrappolata nella sua abitazione con la sua famiglia a seguito della frana dello scorso sabato. Lui stesso, rivolgendosi a Il Corriere della Sera, ha fornito un toccante racconto di quel salvataggio. Una delle poche notizie positive di questa immane tragedia che ha spezzato la vita di intere famiglie.

Il poliziotto di Ischia che ha salvato la bambina: “Si è stretta a me”

E’ una delle poche storie a lieto fine quella raccontata dal poliziotto di Ischia, uno dei primi soccorritori giunto sul luogo devastato dalla frana che, insieme ai suoi colleghi, è riuscito a mettere in salvo ben otto persone, bambini ed anziani compresi.

“Davanti a noi c’era un paesaggio lunare, tutto era ricoperto dal fango, da un lato le case non c’erano più e dall’altro esistevano ancora ma la frana rischiava di portare via anche quelle, con la gente dentro. Continuava a piovere forte, affondavamo fino al bacino nel fango, sembravano le sabbie mobili, non sapevamo cosa ci fosse sotto” – ha raccontato.

Alla fine la squadra di soccorritori è riuscita a raggiungere una famiglia di otto persone e proprio in quel momento è stata scattata la foto del salvataggio della bambina, diventata virale sul web, condivisa sui social anche dal Premier Giorgia Meloni.

Attimi che Gravina ricorda con commozione:Ho preso in braccio la bimba di 4 anni. Ha capito, era impaurita ma si è stretta a me e l’ho portata giù. Sono un tipo abbastanza duro ma vivere di persona una situazione del genere è un qualcosa che spezza il cuore a tutti”.

Intanto il bilancio ufficiale conta 11 vittime e un solo disperso. Nella giornata di ieri sono stati recuperati gli ultimi tre corpi: quelli di Salvatore Impagliazzo, marito di Eleonora Sirabella (prima vittima accertata della frana), Valentina Castagna e Gianluca Monti, i genitori dei 3 bambini ritrovati morti nei giorni scorsi.


Adesso resta una sola persona dispersa, Maria Teresa Arcamone. Per cercarla è giunto da Genova il suo fidanzato, Salvatore, che da giorni sta scavando con le mani tra le macerie. Il giovane ha perso già sua sorella ed il nipotino.

Potrebbe anche interessarti