Babbi Natale in motocicletta portano regali ai bimbi malati

Babbi Natale in motocicletta
Babbi Natale in motocicletta. Ospedale di Caserta

Babbi Natale in motocicletta. Nella giornata di ieri, 30 dicembre, un gruppo di motociclisti vestiti da Babbo Natale si sono recati all’ospedale di Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. A loro si sono aggiunti anche due carabinieri, anch’essi travestiti da Babbo Natale. Tutti insieme hanno fatto visita al reparto di pediatria portando dei doni ai bambini ricoverati.

Polizia al Santobono
Polizia al Santobono

La polizia al Santobono

La polizia porta dei regali ai bambini malati. Stamattina (ieri, ndr) i poliziotti della Questura di Napoli e del gruppo sportivo “fiammeoronapoli” hanno portato i doni acquistati dagli agenti del Commissariato di Pianura e alcuni gadget della Polizia di Stato ai bambini in cura al reparto di oncologia pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon. Gli operatori sono stati accolti dal personale sanitario ed hanno incontrato alcuni bambini ed i loro familiari.

Polizia regala al Santobono
Polizia regala al Santobono

Le altre iniziative di solidarietà

In questo periodo si moltiplicano le iniziative di solidarietà. A Napoli la comunità cinese dei commercianti ha deciso di rinunciare alle luminarie e agli addobbi natalizi per aiutare i bisognosi. Nel capoluogo partenopeo si è concluso con successo il grande pranzo di Natale, organizzato alla Mostra d’Oltremare, per i poveri e i senza dimora della città: sono stati circa 800 gli ospiti che hanno preso parte alla grande festa resa possibile dall’amministrazione comunale ma anche dal buon cuore dei cittadini che ne hanno preso parte. E poi c’è chi da 7 mesi ormai taglia i capelli ai clochard napoletani coprendo il volto, perché il bene si fa in silenzio.


Potrebbe anche interessarti